fbpx
NeraPrimo Piano

Compro Oro irregolare, sequestrati preziosi per 150 mila euro

Sequestrati 14 Kg circa di oggetti e monili in oro e argento

Compro Oro abusivo a Catania, sequestrati preziosi per 150 mila euro e 14 Kg circa di oggetti e monili in oro e argento.

Fiamme Gialle individuano Compro Oro illecito nel capoluogo etneo, sequestrata l’attività commerciale, nonché preziosi e valori per circa 150 mila Euro. L’attività commerciale svolgeva il lavoro senza essere iscritta presso il registro professionale della categoria. Denunciato il titolare.

In particolare, i militari della Compagnia di Catania hanno incrociato una serie di parametri estrapolati dalle banche dati in uso al Corpo. A fronte di un’attenta analisi hanno individuato un’attività commerciale apparentemente regolare, ma che in realtà esercitava l’attività di compro-oro in assenza dell’iscrizione al previsto registro professionale istituito presso l’O.A.M. (Organismo per la gestione degli elenchi degli agenti in attività e dei mediatori creditizi), un importante strumento di vigilanza e controllo a tutela del consumatore.

Dopo aver verificato l’esercizio dell’illecita attività, le Fiamme Gialle hanno quindi perquisito la sede e sottoposto a sequestro, quale profitto del reato, 14 Kg circa di oggetti e monili in oro e argento.

Più dettagliatamente venivano rinvenute numerose catenine e anelli con pietre preziose. Ma anche braccialetti, rosari e monete completamente in oro unitamente a diversi manufatti in argento. Tra questi caraffe e teiere, per un valore di circa 130.000 euro.

Ritrovati inoltre presso il predetto Compro Oro un orologio Rolex con diamanti, denaro contante per 6.500 euro ed assegni per un valore di 12.000 Euro.

Al momento i Finanzieri stanno valutando l’origine dei preziosi pervenuti al fine di verificare la probabile provenienza illecita. Si rivelano di particolare importanza i documenti rinvenuti all’interno dell’esercizio commerciale ed un’attenta analisi delle denunce presentate presso gli organi di polizia.

Denunciato a piede libero per esercizio abusivo dell’attività di compravendita o di permuta di oggetti usati in oro o altri metalli preziosi il titolare del Compro Oro, un uomo di 35 anni di Catania.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button