fbpx
CronachePrimo Piano

Non solo ristoranti e palestre: ipotesi green pass anche per docenti e personale scolastico

Il ritorno sui banchi in sicurezza è la priorità assoluta del Governo Draghi insieme al contenimento dei contagi che nelle ultime settimane sono gonfiati insieme ai ricoveri ed alle terapie intensive. Al momento è vaccinato il 60% del Paese ma non basta: è necessario uno sprint per raggiungere l’immunità di gregge.

Inevitabilmente con il decreto Green Pass si è registrato un boom di prenotazioni per le vaccinazioni. Numeri che sono destinati ad un aumentare dal momento che il certificato verde potrebbe essere esteso anche a docenti e personale scolastico (dunque studenti esclusi).

La riunione con la cabina di regia si terrà domani a Palazzo Chigi: successivamente il premier e i ministri Gelmini e Speranza incontreranno i presidenti delle Regioni per avere il via libera alle nuove norme. Infine si riunirà il Consiglio dei ministri. L’obiettivo è l’entrata in vigore del Green Pass per bar e ristoranti al chiuso, palestre, piscine, centri termali, cinema, congressi ed eventi, dal 6 agosto. A settembre invece toccherà ad aerei, navi e treni a lunga percorrenza. Incerto il destino dei mezzi pubblici.

Non si esclude, dunque, la novità dell’estensione del Green Pass anche il personale scolastico. Al momento la percentuale di docenti vaccinati almeno con una dose sfiora l’82% ed infonde fiducia alla luce dell’intento del ministro Bianchi di salutare per sempre la didattica a distanza. Quest’ultima, si manterrà soltanto – secondo le disposizioni del nuovo decreto – nelle zone arancioni e rosse a discrezione dei sindaci.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button