fbpx
NeraPrimo Piano

Truffe allo stato e riciclaggio, arresti e sequestri tra Catania, Agrigento e Lombardia

Truffe alla regione Lazio, arresti e sequestri tra la regione Sicilia e la Lombardia. Sotto il mirino Catania e Agrigento.

Truffe alla regione Lazio ma non solo, in ballo c’è di più. Riciclaggio e autoriciclaggio sono coprotagonisti di questa storia di associazioni a delinquere.

In corso di esecuzione un sequestro nei confronti di 16 tra società e fondazioni con sede a Catania, Roma, Milano e Agrigento e a disponibilità finanziarie per oltre 500 mila euro.

L’operazione ‘Moneyback’ interessa anche Germania, Malta, Svizzera e Regno Unito.

La Guardia di finanza di Catania sta eseguendo, in tre regioni italiane e in altri quattro Paesi europei, un’ordinanza cautelare nei confronti di quattro persone nell’ambito di un’inchiesta della Procura etnea su truffe alla Regione Lazio.

Accusate con altri 11 indagati, di associazione a delinquere, truffa allo Stato, truffa, riciclaggio e autoriciclaggio.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button