fbpx
NeraPrimo Piano

Trovato il corpo della donna dispersa a Scordia

Coniugi dispersi a Scordia, trovato il corpo della donna che si era persa durante il nubifragio di qualche giorno fa.

La donna si trovava in macchina con il marito prima dello spiacevole evento.
La coppia era stata trascinanta dalla furia della corrente dell’acqua.

Angela Caniglia, così si chiamava, aveva 61 anni, ed era scomparsa qualche giorno a causa del maltempo.

Il suo corpo è stato trovato a Scordia. Ieri il suo giubbotto era stato trovato in un agrumeto in contrada Leonella. Si trovava in una zona adiacente a dove tre giorni fa era stato recuperato il corpo del marito. L’uomo, di anni 67, era un agricoltore della zona.

Sembra così giungere a tre il numero delle vittime del maltempo di questi giorni. Oltre alla coppia a Scordia, un’altra persona ha perso la vita. Si tratta di un uomo, a Gravina di Catania. Si chiamava Paolo Claudio Agatino Grassidonio, di anni 53, anche lui travolto dall’acqua dopo essere sceso dall’auto.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button