fbpx
CronachePrimo Piano

Sicilia zona arancione, licei chiusi fino al 31 gennaio: cosa prevede l’ordinanza

L’ordinanza emessa dal Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci prevede una serie di misure volte al contenimento del contagio da Covid-19. «C’è un solo rimedio, purtroppo, per evitare l’ulteriore crescita dei contagi in Sicilia: adottare misure restrittive, tenendo conto anche delle indicazioni arrivate dal Comitato tecnico scientifico regionale».

I rientri in Sicilia

I passeggeri in arrivo nell’Isola sono tenuti a registrarsi sul portale ed effettuare tampone rapido. Saranno ridotti, inoltre, i voli da e per la Sicilia.

Esercizi commerciali

Le misure riservate agli esercizi commerciali prevedono un distanziamento interpersonale nelle strutture commerciali con la previsione di screening per gli operatori. I sindaci avranno facoltà di regolamentare l’accesso nelle zone commerciali per evitare gli assembramenti. Bisogna

Attività scolastiche

Fino al 31 gennaio 2021 per la scuola secondaria di secondo grado l’attività didattica è esercitata esclusivamente a distanza (DAD) nei modi e termini della normativa vigente. Stessa sorte toccherà alle Università, dove, anche qui fino all’ultimo giorno di gennaio l’attività curricolare dovrà essere esercitata a distanza, idem per le istituzioni di alta formazione artistica, musicale e coreutica. Fino al 16 gennaio, invece, varrà la stessa procedura per la scuola secondaria di primo grado e per la scuola primaria. Nessuna sospensione in atto per asili nidi e scuole dell’infanzia.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button