fbpx
CronachePrimo Piano

Scende il gelo in Sicilia

Nuove incursioni polari in arrivo in Sicilia: atteso maltempo e temperature gelide.

Nella giornata di oggi, lunedì 29, l’Isola sta facendo ancora i conti con un peggiormento del tempo sopraggiunto a cavallo del weekend che ha determinato l’allerta gialla. L’unica eccezione in una settimana che si prospetta gelida sarà nella giornata di martedì 30 novembre quando un pallido sole farà capolinea «fatto salvo per residue note d’instabilità al mattino – specifica IlMeteo.it su alcuni tratti del Sud specie su Puglia, messinese e reggino dove successivamente il tempo andrà ulteriormente migliorando nel corso della giornata».

«Già da mercoledì 1 Dicembre busserà infatti alle porte dell’Italia una nuova perturbazione alimentata da correnti di origine polare e sospinta da intensi venti sud-occidentali. I venti sull’Italia torneranno a ruotare da Libeccio. Si agiterà nuovamente il mare di Liguria, preludio questo a un nuovo peggioramento. L’ulteriore avanzamento della perturbazione ci proietterà poi verso un giovedì 2 assai turbolento per molte regioni. Pioverà su gran parte del Nord, ad eccezione solamente delle regioni più occidentali. Sono attese, inoltre, nevicate sui rilievi alpini a quote mediamente prossime ai 7/800 metri».

Previsti forti venti con raffiche fino a burrasca forte o tempesta su Sicilia e Sardegna, Calabria e Basilicata tirrenica. La perturbazione, da venerdì 3 dicembre, avanzerà con forza verso il Sud spinta da un nuovo rinforzo dei freddi venti settentrionali che porteranno un graduale miglioramento al Nord e rovesci nelle regioni meridionali.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button