fbpx
CronachePrimo Piano

Trasporto irregolare di rifiuti, sei denunciati

La Compagnia di Acireale ha denunciato sei persone. Sequestrati anche i relativi mezzi coinvolti nel trasporto illegale di rifiuti.

Sempre viva l’attività di controllo su Catania e Provincia da parte dei Carabinieri, a tutela dell’ambiente. Diverse le contestazioni mosse nei comuni di Acireale, Pedara e Aci Bonaccorsi legate all’attività di smaltimento e trasporto dei rifuti.

Nell’ambito della campagna promossa dal Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri (ad oggetto: “Controlli Su Strada del Trasporto dei Rifiuti”), il Comando Provinciale di Catania, recependone i contenuti, ha disposto nel capoluogo etneo e in provincia degli specifici controlli avvalendosi della preziosa collaborazione dei Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico, del Centro Anticrimine Natura dei Carabinieri Forestali e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Catania.

In tale quadro la Compagnia di Acireale, in ottemperanza a quanto descritto, ha effettuato una serie di controlli che ha portato al sequestro del veicolo utilizzato dai trasgressori e del materiale in esso trasportato.

Acireale

Due le persone denunciate, rispettivamente di 21 e 28 anni per attività di gestione rifiuti non autorizzata. I due individui, a bordo del loro mezzo un Piaggio Porter, trasportavano una notevole quantità di materiale ferroso, oltre a diversi scarti di lavorazione edile.

Pedara

Tre le persone denunciate, rispettivamente di 19, 41 e 42 anni. Il motivo sarebbe legato al trasporto di rifiuti pericolosi e violazione degli obblighi di comunicazione e tenuta dei registri obbligatori e dei formulari.

L’autocarro Fiat Iveco, mezzo oggetto del controllo, ha portato al ritrovamento nel cassone di una notevole quantità di materiale ferroso, nonché di batterie al piombo esauste.

Aci Bonaccorsi

Denunciato un 46enne del posto per attività di gestione rifiuti non autorizzata. L’uomo, privo della prevista documentazione, trasportava rifiuti vegetali insieme a scerbature proventi da attività di giardinaggio a bordo di autocarro Iveco Daily.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button