fbpx
CronachePrimo Piano

Covid, è picco in Sicilia. Catania ancora in testa per numero di positivi

Tre milioni le terze dosi già somministrate.

Casi di soggetti positivi al covid sempre in aumento, l’Oms aveva ragione sulla quarta ondata di pandemia?

«Il nostro Natale dipende da noi», dice rispondendo a Fabio Fazio a ‘Che tempo che fa’ il Ministro della Salute Roberto Speranza definendo per bene la strategia del governo regionale.

Il punto è questo: salgono i contagi covid ma al momento i ricoveri e le terapie intensive sono sotto controllo. Le terze dosi del vaccino, contestualmente, già somministrate hanno quasi raggiunto quota tre milioni.
«Se continuiamo – afferma Speranza – a insistere sui richiami per i vaccini e sulle prime dosi e comportamenti corretti possiamo limitare il più possibile eventuali misure: dipende dai nostri comportamenti e dalla campagna di vaccinazione».

È necessario alzare i livelli di attenzione, mantenendo dunque le regole esistenti, monitorando l’evoluzione del quadro epidemiologico e adeguando le misure all’andamento della curva epidemiologica. Questo il messaggio del Ministro che conclude «Intanto scegliamo di accelerare sui richiami» perché chi non si vaccina non aiuta sé stesso, gli altri e il nostro Paese. Vaccinarsi è davvero fondamentale».

Sempre in crescita il numero dei contagiati dal covid. La regione Sicilia supera i 500 positivi. E Catania resta prima tra le città con 153 persone toccate dal virus.

Il bollettino del Ministero della Salute della giornata di ieri ha rivelato i dati che seguono in merito alla questione covid. 501 casi totali per l’isola che si piazza al sesto posto nella classifica delle regioni per numero di contagi, a fronte dei 21.855 tamponi processati. Ben salde nei primi cinque posti in graduatoria restano la Lombardia con 1.020 casi, il Veneto (878), la Campania (875), il Lazio (867), l’Emilia Romagna (676 casi).

Nella giornata di sabato i nuovi positivi al covid erano 327, ieri 501. Dunque l’incidenza sale al 2,3% (era al 1,6%). Gli attuali positivi sono 9.077, con un aumento di 71 casi.

428 i guariti registrati ma il covid ha fatto anche 2 vittime. Il numero porta il totale dei decessi a 7.090. Si trovano al momento ricoverati sul fronte ospedaliero 376 ricoverati, con 6 ricoverati in più rispetto alla giornata di sabato. 50 ricoverati in terapia intensiva.

I NUMERI delle città siciliane per casi covid

Le altre città siciliane registrano un incremento di casi ma moderato. Palermo con 98 casi, Messina 91, Siracusa 52, Ragusa 16, Trapani 41, Caltanissetta 31, Agrigento 8, Enna, 11.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button