fbpx
CronachePrimo Piano

Misteriosa morte di un allevatore a Nicosia, non si esclude omicidio

Misteriosa morte di un allevatore a Nicosia, si fa strada l’ipotesi di omicidio.

La sospetta morte di Salvatore Blasco, allevatore di 55 anni, rinvenuto nella sua azienda agricola a Nicosia, è stata oggetto, nella giornata di ieri, di grandi e gravi ipotesi. Il giudice, infatti, ha disposto l’autopsia del corpo. Quest’ultima, effettuata ieri presso l’obitorio di Enna, dimostra che la causa non è stata un malore improvviso.

Nessuna indiscrezione è trapelata. Sul corpo, comunque, non sono presenti segni di ferite, da armi da fuoco, da taglio né segni di colluttazione o soffocamento. Come è morto, quindi, l’allevatore? Al momento nessuna risposta ma le indagini si muovono in tante direzioni e non escludono alcuna pista, compresa quella di contrasti tra allevatori con ipotetico omicidio.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button