fbpx
CronachePrimo Piano

Festeggiamenti estivi Sant’Agata senza fedeli

Sant’Agata dovrà rimanere ancora distante dai suoi fedeli: i festeggiamenti estivi del 17 agosto saranno a porte chiuse in Cattedrale, alla sola presenza del sindaco Salvo Pogliese, l’arcivescovo Salvatore Gristina, le persone impegnate nella celebrazione della santa messa e i componenti del Comitato per la festa di Sant’Agata di Catania.

Un’eccezione, come spiegata in una nota, dovuta alla scadenza ormai prossima del mandato: così i membri del Comitato hanno chiesto di compiere questo gesto di devozione nei riguardi della Patrona di Catania.

Il programma

Come anticipato su L’Urlo, lunedì 16 agosto dalle 10 alle 21:00 la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per accogliere i fedeli che potranno venerare le Reliquie della Santa Patrona esposte all’altare maggiore.

Lo stesso martedì 17 agosto, memoria dell’895° anniversario del ritorno in patria delle reliquie di Sant’Agata da Costantinopoli: dalle 8:00 alle 13:00 la Basilica Cattedrale rimarrà aperta per accogliere i fedeli che potranno venerare le Reliquie di Sant’Agata, esposte all’altare maggiore. Alle 18:00, l’Arcivescovo Gristina e il sindaco di Catania Salvo Pogliese, in assenza fisica dei fedeli, procederà alle operazioni di apertura del Sacello e all’esposizione del Busto Reliquiario di Sant’Agata e presiederà la celebrazione della messa. Al termine della celebrazione il Busto Reliquiario sarà riposto nel Sacello. La cerimonia verrà trasmessa in streaming sui canali Facebook “Arcidiocesi di Catania” e YouTube “Diocesi di Catania”.

Mercoledì 18 agosto: Solennità della Dedicazione della Basilica Cattedrale. Prevista una messa alle 10; la recita del rosario alle 17:30 e alle 18 una messa solenne. Alle 19:30, infine, è in programma il concerto al Grand’Organo Jaquot della Cattedrale del M° Salvatore Reitano in occasione della solennità della Dedicazione della Basilica.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button