fbpx
CronachePrimo Piano

Bambino di otto anni trova petardo per strada e perde due dita

Il triste incidente è avvenuto ieri sera a Catania: un bambino di otto anni ha perso due dita della mano sinistra a seguito dell’esplosione di un petardo trovato per caso in strada.

Trasportato immediatamente all’ospedale Cannizzaro, il piccolo è stato operato d’urgenza dall’equipe medica del reparto di Chirurgia plastica diretto dal professore Rosario Perrotta. I medici stanno cercando di preservargli la funzionalità dell’arto.

Il bimbo non è l’unica vittima dei botti di Capodanno: sempre all’ospedale Cannizzaro si trova ricoverato un 73enne di Paternò, ferito alla mano.

Altri incidenti si sono verificati a Licata dove due uomini hanno perso una mano e a Vittoria, dove un giovane è rimasto ferito.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button