fbpx
Amministrative 2022PoliticaPrimo Piano

Amministrative 2022 Palermo, chi partecipa alla corsa?

Verso le elezioni amministrative 2022 a Palermo. Candidati ai posti di partenza, e abbia inizio il countdown.

Il mercanteggiamento per chi ricoprirà il ruolo dell’uscente Leoluca Orlando, attuale primo cittadino di Palermo, è in atto da diverso tempo. Seppur ci siano ancora dei mesi da affrontare, e la data delle elezioni risulti ancora ignota, l’orologio fa tic tac e sembra stringersi sempre più intorno alla cerchia dei possibili candidati alle elezioni Amministrative 2022 a Palermo.

La politica è quel qualcosa di tanto reale e necessario al paese da passare molto spesso per scontato e prevedibile; perché la gente lo sa che c’è. Anche se non ne ha cura, sa che è lì, che c’è qualcuno ai posti di controllo che gestisce e prende il comando, assolutamente consapevole del fatto che il potere di cui è graziato è un potere che non gli appartiene, oramai ceduto dalle masse per ignoranza o semplice strafottenza. Dunque la domanda del momento è: “A scontrasi sono le stesse fazioni di sempre?”.

Facciamo quindi un quadro probatorio della situazione su queste elezioni amministrative 2022 a Palermo. Chi sono i papabili?

La lotta tra i partiti è uno scontro armato che in fin dei conti sparerebbe su chiunque pur di arrivare dove crede. Il resto sono solo apparenze, vetrine, rappresentanza. Ma, forse, qualcuno si salva ancora.

Nel toto nomine dei candidati per le prossime amministrative i possibili candidati alla governance di Palermo sono tanti.

Tra i movimenti e le alleanze, a farsi avanti una flotta con una quantità imbarazzante di candidati.

• Destra •

Da Francesco Cascio per Forza Italia, a seguire a Francesco Greco, a Saverio Romano per Noi con l’Italia, a Roberto Lagalla per l’Udc, Francesco Scoma della Lega, a Totò Lentini per Alleanza per Palermo, a Alessandro Aricò di Diventerà Bellissima, a Carolina Varchi per Fratelli d’Italia.

• Sinistra •

Il piano di azione della sinistra sembra essere chiaro. Pd e M5s andranno insieme anche a Palermo, allargando la squadra a Sinistra Comune nel nome di Leoluca Orlando. In precedenza c’è stato il passo in avanti del deputato dem Carmelo Miceli che si è detto pronto a scendere in campo.
La scelta del candidato potrebbe avvenire tramite le primarie di coalizione, a meno che non venga individuata una figura di alto profilo che possa mettere tutti d’accordo: i nomi che circolano sono quelli di Pietro Grasso e Caterina Chinnici.
Troviamo ancora Fabrizio Ferrandelli, consigliere comunale di +Europa

Ad ogni modo nulla è certo, tutto è ancora mutabile e suscettibile di cambiamenti.
Qualcosa, o più di una, in questo caso, bolle in pentola. Chi sarà il prossimo sindaco di Palermo?

Mostra di più

Elisabetta Ferlito

Inizia a scrivere per caso ed è così che d'un tratto si trova e si scopre appassionata di ciò che non è convenzionale. Per lei non conta cosa hai da dire ma come sei disposto a dirlo, quanto sei disposto a rischiare per farti ascoltare. Sostenitrice delle parole che tutti pensano ma nessuno vuole pronunciare e inguaribile amante dei dettagli, con il suo oceano di caos, è nata con la testata online 'L'Urlo', e lei in quel grido ci sguazza.

Potrebbe interessarti anche

Back to top button