fbpx
CronachePrimo Piano

Viagra nel caffè in un bar del Centro Storico

Chi ne ha più ne metta: diversi gli illeciti riscontrati all’interno di un bar del centro storico catanese.

Nel corso di un’ispezione condotta nei giorni scorsi dai carabinieri del Nas di Catania, il gestore di un bar è stato arrestato in quanto riscontrata la presenza di alcuni clienti seduti nei tavoli all’interno intenti a consumare bevande.

Ma non solo: scoperto un deposito abusivo d farmaci: l’uomo, infatti, non possedeva alcun titolo abilitativo alla detenzione e commercializzazione. Infatti, rinvenuti e sequestrati centinaia di farmaci per la disfunzione erettile, integratori alimentari immunostimolanti e prodotti cosmetici, sulla cui provenienza e destinazione sono in atto ulteriori accertamenti.

Eh no, non è finita qui: i militari del Nas hanno rilevato un allacciamento abusivo alla rete pubblica mediante by-pass del contatore elettronico, come confermato dai tecnici dell’ente fornitore della corrente elettrica, intervenuti sul posto.

Sia il padre che la figlia, effettiva titolare del bar, sono stati deferiti all’Autorità giudiziaria anche per esercizio abusivo della professione di farmacista e segnalati alla Prefettura. Disposta, inoltre, la chiusura del bar per il mancato rispetto della normativa antiCovid.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button