fbpx
Primo Piano

Tremestieri Etneo, Santi Rando ha stravinto

8509 votanti, il 49,29% di affluenza alle urne, e un consenso che ha sfondato il muro dell’80%: sono questi i “numeri” di Santi Rando, 45 anni, poliziotto, riconfermato da ieri sindaco di Tremestieri Etneo, che quindi resta di centrodestra.
Ph: Santi Zappalà

Una improvvisa popolarità si è però abbattuta sul comune etneo, l’unico andato ad elezioni nel corso della terza ondata di pandemia. Con le giuste misure di sicurezza, Tremestieri Etneo è la dimostrazione che votare si può.

Certo, lo scaglionamento, il distanziamento, le regole da seguire hanno forse inciso su quel – 16,48%, di votanti rispetto alla tornata elettorale del 2015. Ma, ad ogni modo, sfiorare il 50%, di affluenza resta sempre un ottimo risultato.
Da Rando arrivano frasi di rito per i due sfidanti battuti: «Abbiamo tutti a cuore le sorti di Tremestieri».

Grandi festeggiamenti nei pressi della villa Comunale per il “neo eletto”: lo spoglio ha avuto inizio alle 14:00, subito dopo la chiusura dei seggi elettorali di queste amministrative un po’ in ritardo.

La nuova giunta comunale

Santi Rando ha già pronunciato tre nomi dei sei assessori che lo affiancheranno nei prossimi cinque anni: Vito Torrisi 54 anni ex vicesindaco di Tremestieri Etneo, Giovanni Grillo 43 anni esperto di comunicazione ed attuale consulente responsabile della comunicazione istituzionale della Sidra e Rocco Frazzetto 67 anni, laureato in fisica nucleare ed ex insegnante di matematica, scienze ed informatica all’Istituto Parini di Catania.

Nel corso dei prossimi giorni, nuovi volti popoleranno la Giunta di Tremestieri Etneo a fronte dei risultati ottenuti da ciascuna lista.

E.G.
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button