fbpx
CronachePrimo Piano

Surfista in ipotermia salvato in mare dalla Guardia Costiera (VIDEO)

Brutta disavventura per un uomo nel mare del Ragusano. Per oltre cinque ore il surfista, in balia delle onde alte un metro e mezzo, ha temuto il peggio, attaccandosi al suo kitesurf per non essere trascinato dalla forza dell’acqua. L’uomo, fortunatamente, ha poi ricevuto i soccorsi dal personale della guardia costiera, intervenuto con motovedette da Pozzallo e un elicottero da Catania.

Le operazioni di ricerca, avviate già nel primo pomeriggio di ieri, hanno permesso intorno alle ore 22.15 di avvistare l’uomo. Da quel momento in poi l’equipaggio dell’elicottero è entrato in azione al largo di baia Granelli. L’uomo, in evidente stato di difficolta, era aggrappato al surf.

Un militare specializzato nei soccorsi aerei si è, infatti, lanciato dal velivolo, lo ha agganciato a un verricello che lo ha trasferito a bordo della motovedetta CP2113, che nel frattempo era giunta sul punto di recupero dell’uomo che poi è stato condotto al porto di Pozzallo. Il surfista, visibilmente stanco ed in leggero stato di ipotermia, è stato affidato alle cure del personale medico del 118.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano
Back to top button