fbpx
Salute

Superate le 15 milioni di vaccinazioni in Italia: “Immunità di gregge entro settembre”

Pochi mesi e l’incubo che viviamo da oltre un anno potrebbe diventare solo un lontano ricordo. È quanto ipotizzato dalla ministra per gli Affari regionali Maria Stella Gelmini.

In arrivo dall’UE, infatti, più dosi del previsto che garantiranno una campagna vaccinale galoppante: «Siamo passati da 150mila a 350 mila vaccinazioni -sottolinea la ministra- dobbiamo arrivare tra fine aprile e i primi di maggio a 450-500mila somministrazioni al giorno. Dopo le difficoltà iniziali le regioni stanno correndo sulle categorie prioritari e stanno vaccinando a ritmo serrato».

«Questo ci consentirà, nell’arco di un paio di mesi, di raggiungere l’immunità di gregge tra agosto e settembre», annuncia speranzosa Maria Stella Gelmini.

Oltre 15 milioni di dosi somministrate in Italia

La quasi totalità delle dosi consegnate alle Regioni è stata inoculata, mentre l’Italia supera le 15 milioni di dosi somministrate, in Sicilia nei tre giorni dell’open weekend sono stati 27 mila i cittadini che hanno fatto il vaccino AstraZeneca negli hub di tutta l’Isola.

«Sono soddisfatto – evidenzia il presidente della Regione Nello Musumeci, che nel pomeriggio ha visitato l’Hub di Catania – della massiccia adesione alla nostra iniziativa. Valuteremo se riproporla nel prossimo fine settimana. I cittadini hanno superato le iniziali diffidenze sul vaccino e così tutti corriamo verso la tanto attesa immunizzazione. La Sicilia ha bisogno di tornare ad aprire».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button