fbpx
NeraPrimo Piano

Stesso lotto di vaccini, due decessi: muore il poliziotto Davide Villa

In corso approfondite indagini per risalire alle cause della morte di Davide Villa, poliziotto dell’anticrimine di Catania e fratello del famoso fotografo Fabrizio Villa. 

Il decesso è avvenuto domenica scorsa, a 12 giorni dalla somministrazione del vaccino AstraZeneca -a quanto pare- dello stesso lotto inoculato a Stefano Paternò il militare in servizio ad Augusta stroncato da un arresto cardiaco due giorni fa. Villa presentava i primi malesseri già il giorno successivo alla vaccinazione, peggiorando di giorno in giorno fino alla corsa in ospedale. Qui i medici hanno diagnosticato al poliziotto una trombosi venosa profonda degenerata in emorragia celebrale, poi il triste epilogo.

La trombosi è tra gli effetti collaterali del vaccino ma al momento -come nel caso di Paternò- non è possibile allacciare un legame tra il decesso e la vaccinazione.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button