fbpx
Cronache

Senegalese positivo al Covid pretende soldi indietro per il tampone, denunciato

Un senegalese risultato positivo al Covid pretende i soldi indietro per il tampone. Accade al centro analisi di viale Della Vittoria, di Agrigento, dove stamane l’uomo si è presentando incolpando il personale di aver comunicato alle autorità la sua positività e pretendendo, inoltre, i soldi spesi per il test.

Come riportato da Gaetano Ravanà sul quotidiano La Sicilia il senegalese avrebbe provocato il panico all’interno della struttura: “Ho contratto la malattia, ma non ho nessuna intenzione di restare rinchiuso a casa per la quarantena”. Sul posto le Volanti della polizia hanno cercato di bloccarlo e di allontanarlo per prevenire eventuali contagi. Dopo aver allertato l’Asp, con l’apposita ambulanza e con tutti i DPI necessari, l’immigrato è stato riportato nella sua abitazione. Sarà deferito ai sensi dell’articolo 260 del testo unico sanità.

G.G.

 

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button