Nera

Ritrovata Fiat 500 rubata a Picanello

È stata ritrovata una Fiat 500 rubata poco prima nel quartiere di Picanello, a seguito di diversi controlli.

Nella giornata di ieri, personale del Commissariato Borgo Ognina ha effettuato controlli straordinari su strada al fine di identificare, in particolare, persone sospette con precedenti penali e autovetture di provenienza furtiva.
Nello specifico, nella zona di Picanello, sono stati identificati molteplici soggetti con precedenti penali e, unitamente a personale dell’Upgsp, è stata rinvenuta un’autovettura Fiat 500 lasciata parcheggiata in via Faraci.

Importante sottolineare come proprietario non avesse ancora sporto denuncia poiché l’autovettura non risultasse ancora da ricercare. I poliziotti intervenuti, però insospettiti dalla manomissione dei fili, dopo i dovuti accertamenti del caso hanno individuato il proprietario della Fiat 500 rubata.  Alla vittima del furto è stata dunque riconsegnata l’auto.

Inoltre, a seguito di diverse operazioni volte alla ricerca dei veicoli rubati, personale del Commissariato Borgo Ognina ha concorso nella ricerca e rinvenimento di  4 autovetture e indagato 5 soggetti, la maggior parte pregiudicati, per ricettazione e/o furto di autovetture rubate. Nell’ambito delle stesse operazioni, sono state rinvenute anche circa 50 centraline utilizzate, come noto, per rubare le autovetture.

E.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.