fbpx
CronachePrimo Piano

Oltre 100 persone in terapia intensiva: l’appello di Musumeci

«Più delle parole, forse, possono i numeri. E allora eccoli quelli di oggi, giorno in cui registriamo altri 14 ingressi in terapia intensiva, che fanno salire a 102 le persone attualmente ricoverate».

Esordisce così (l’ennesimo) appello di Nello Musumeci per spronare i siciliani a vaccinarsi.

«Sono donne e uomini che il Covid19 ha attaccato duramente e che rischiano, è duro dirlo ma è la drammatica verità, la vita – sottolinea il governatore -. I numeri, dicevamo: ben 78 di loro non sono vaccinati. In degenza ordinaria il trend non cambia. Dei 729 attuali degenti, 552 non hanno fatto neppure una dose di siero».

«Appelli, iniziative speciali, open day, testimonianze di esperti, di chi di Covid è malato o di chi è guarito – aggiunge – tutte le strade abbiamo percorso in questi mesi per far sì che i siciliani si vaccinassero. Rinnovo l’appello a tutti i siciliani e mi attendo molto dalla esecuzione della ordinanza che da oggi è diventata operativa».

«Noi continueremo a fare di tutto, ma anche i cittadini facciano la loro parte. La maggioranza dei siciliani lo ha dimostrato ed è tempo che ciascuno prenda coscienza del dovere civico di proteggersi».

Ieri si sono registrati 1491 nuovi positivi mentre i ricoveri negli ospedali vede un incremento complessivo di 25 unità, così come riporta il bollettino quotidiano del Ministero della Salute. In terapia intensiva sono in cura 102 persone (14 in più rispetto a ieri). I guariti sono 679 mentre i decessi 11.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button