fbpx
Cronache

No spostamenti fra Regioni: a breve la proroga del divieto

Il 15 febbraio si avvicina e con esso anche l’agognato via libera agli spostamenti fra Regioni. Arriva, tuttavia, l’Alt dal governo. Il divieto sarà prorogato. Ancora incerte le manovre da attuare così come gli accordi tra il premier uscente e quello entrante che, stando a indiscrezioni, si sarebbero già confrontati in tal senso. Sta di fatto che il 15 febbraio non ci sarà nessun liberi tutti. Questo potrebbe essere prorogato fino al 22 febbraio o al 5 marzo.

Alla richiesta delle Regioni di andare avanti con lo stop ha dato notizia oggi il governatore dell’Emilia Romagna e presidente della Conferenza delle Regioni, Stefano Bonaccini. “L’orientamento e la richiesta di tutte le Regioni è di prorogare il dl che vieta gli spostamenti da una Regione all’altra, anche per la zona gialla”.”Nelle prossime ore- aggiunge Bonaccini- comunicherò tale orientamento al ministro Francesco Boccia che aveva chiesto il nostro parere nel corso dell’ultima Conferenza Stato-Regioni, oltre che al Presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi”.

Forse già domani la decisione

Forse la decisione arriverà già da domani o, al massimo, nel weekend in un Consiglio dei ministri ad hoc. In questo caso sarebbe il Presidente uscente a firmare il provvedimento di proroga in accordo con il Presidente incaricato. In queste ore si valuterà bene fino a che giorno prorogare il divieto, alcuni sostengono che lo Stop resti valido fino al 22 del mese, altri invece sono più propensi a farlo durare fino al 5 di marzo. Spetteranno, comunque, a Draghi le decisioni definitive.

G.G.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button