fbpx
CronachePrimo Piano

Muore imprenditore palermitano a quattro giorni da AstraZeneca

Paolo Mattina, 63 anni, è morto la notte scorsa al Policlinico di Palermo a seguito di una grave crisi cardiaca. L’imprenditore originario di Partinico, nel palermitano, aveva ricevuto solo quattro giorni prima la dose del vaccino AstraZeneca come segnalato dall’Asp di Palermo all’Aifa.

Il giorno dopo l’inoculazione del vaccino, Mattina aveva accusato malessere. Un dolore che aveva vissuto per tutto il weekend fino a quando domenica notte si è recato in ospedale, a Partinico, e da lì trasferito al Policlinico dove è arrivato in arresto cardiaco.

L’Asp ha segnalato all’Agenzia italiana del farmaco il “presunto evento avverso”. Il caso del 63enne si aggiunge alle altre morti sospette a seguito della somministrazione del vaccino.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button