fbpx
ObituaryPrimo Piano

Michele Merlo non ce l’ha fatta: colpito a 28 anni da leucemia fulminante

Da giorni il mondo della musica italiana (e non solo) era in apprensione per Michele Merlo, 28 anni, ex concorrente di XFactor e Amici. Il giovane, in arte Mike Bird, si trovava ricoverato presso il reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna colpito da una leucemia fulminante.

Le sue condizioni erano ancora critiche dopo il delicato intervento chirurgico a cui era stato sottoposto. Poi il triste epilogo: Mike Bird si è spento ieri, in tarda serata. 

A provocare la rabbia della famiglia, un episodio avvenuto qualche giorno prima del ricovero d’urgenza. Merlo presentava una forte emicrania da giorni, dolori al collo e placche alla gola. Sintomi che hanno portato il giovane a recarsi al pronto soccorso per essere rimandato a casa qualche ora dopo: «Michele si sentiva male da giorni – racconta la famiglia in una nota – e mercoledì si era recato presso il pronto soccorso di un altro ospedale del bolognese che, probabilmente, scambiando i sintomi descritti per una diversa banale forma virale lo aveva rispedito a casa. Anche durante l’intervento richiesto al pronto intervento nella serata di giovedì, pare che lì per lì, non fosse subito chiara la gravità della situazione».

Inoltre, i familiari smentiscono «categoricamente quanto alcuni disinformati scrivono sui social: Michele non è stato in nessun modo vaccinato contro il Covid. Michele è stato colpito da una severa forma di Leucemia fulminante con successiva emorragia cerebrale».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button