fbpx
Primo PianoSanitá

La Sicilia supera per la seconda settimana di fila il target di vaccinazioni

Per la seconda settimana consecutiva la Sicilia supera il target di vaccinazioni assegnatole dalla struttura commissariale nazionale.

Negli ultimi sette giorni – da venerdì 21 a giovedì 27 maggio – nell’Isola sono state effettuate 291.105 somministrazioni, quindi oltre 24mila dosi rispetto all’obiettivo prefisso.

«La campagna vaccinale – commenta soddisfatto il presidente della Regione Nello Musumeci – prosegue a buon ritmo, nonostante i limiti nella disponibilità di sieri imposti da Roma e che hanno causato qualche rallentamento. Grazie all’impegno instancabile di tutti gli operatori sanitari al lavoro negli oltre cento punti vaccinali attivi nell’Isola, con le adeguate forniture di vaccini potremo accelerare ulteriormente verso il traguardo dell’immunità di gregge».

Lo sprint giusto: in arrivo oltre 76mila vaccini sull’Isola

Un cospicuo rifornimento di dosi attende la Sicilia. Infatti saranno in distribuzione 76.100 vaccini anti-Covid, in consegna da parte del corriere espresso di Poste Italiane: 29.600 dosi del tipo Moderna e 46.500 Johnson & Johnson.

Nello specifico il corriere Sda recapiterà le forniture nelle farmacie ospedaliere di Giarre (rispettivamente 8.000 Moderna – 9.750 Janssen), Milazzo (5.000 – 6.000), Enna (500 – 1.500), Palermo (1.200 – 12.000), Erice (4.000 – 4.000), Siracusa (2.400 – 3.750), Ragusa (2.500 – 3.000), Agrigento (4.000 – 4.000) e Caltanissetta (2.000 – 2.500).
E.G.
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button