fbpx
CronachePrimo Piano

La Sicilia sospende AstraZeneca per gli under 60

Al termine del primo dei quattro giorni di open day aperti agli over 18 per smaltire le dosi di AstraZeneca, la Regione Siciliana sospende il vaccino in via cautelativa. La decisione emerge da una circolare che porta la firma del dirigente generale del dipartimento regionale per le attività sanitarie e osservatorio epidemiologico ad interim della Regione Siciliana Mario La Rocca.

A seguito della prematura scomparsa di Camilla Canepa, la 18enne ligure vaccinata nel corso di un open day con il siero anglo-svedese e successivamente colpita da una gravissima trombosi al seno cavernoso e conseguente emorragia cerebrale, si preferisce correre ai ripari: «alla luce delle recenti notizie di stampa relative alle posizioni assunte dal presidente del Cts in riferimento al bilancio rischi-benefici circa la somministrazione del vaccino Vaxzevria – si legge nella circolare- ai soggetti di età inferiore ai 60 anni, e in attesa di un pronunciamento ufficiale da parte del medesimo organo, si dispone in via cautelativa la sospensione con effetto immediato della somministrazione del vaccino AstraZeneca a tutti i cittadini di età inferiore ai 60 anni».

Rimango comunque operativi gli open day con il vaccino monodose Johnson & Johnson.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button