fbpx
FlashPrimo Piano

La piazza di spaccio in mano alla “nonna”: operazione antidroga tra Ragusa, Catania e Agrigento

Un’anziana donna, ultrasettantenne, aveva ancora le energie per gestire una piazza di spaccio. 

È quanto emerso a seguito di un’operazione antidroga condotta dai Carabinieri della Compagnia di Modica che hanno dato esecuzione ad un’ordinanza cautelare a carico di 13 persone, accusate di traffico e spaccio di stupefacenti.

Il blitz ha toccato le province di Ragusa, Catania ed Agrigento con particolare attenzione alle zone di Modica e Scicli.

IN AGGIORNAMENTO

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button