fbpx
CronachePrimo Piano

Green Pass, da oggi obbligatorio: tutte le regole

Scatta da oggi, venerdì 6 agosto, l’obbligo di Green Pass per accedere a bar e ristoranti al chiuso, palestre, cinema, concerti ed eventi. 

Ma come ottenerlo?

Il certificato verde sarà rilasciato ai cittadini nei seguenti casi: prima dose o vaccino monodose anti Covid da almeno 15 giorni, ciclo vaccinale completo, tampone molecolare o antigienico rapido negativo eseguito delle ultime 48 ore o guarigione dal Covid 19 negli ultimi sei mesi.

Il Green Pass sarà poi generato in automatico e sarà obbligatorio per tutti i cittadini di età superiore ai 12 anni. Per scaricarlo è possibile collegarsi al sito del fascicolo sanitario elettronico regionale; sull’app Immuni; con l’app IO.

Tutti coloro i quali abbiano difficoltà, o indisponibilità, nell’uso di questi strumenti digitali, potranno rivolgersi ai medici di medicina generale, pediatri di libera scelta e farmacisti che hanno accesso al sistema tessera sanitaria

Dove sarà necessario esibirlo?

Sarà obbligatorio mostrare il passaporto vaccinale per accedere ai ristoranti al chiuso; entrare al cinema, al teatro o nei musei; svolgere attività fisica in palestra; partecipare a delle sagre, accedere in stadi, congressi e grandi eventi; consumare ai bar al chiuso al tavolo (no al bancone); spostarsi in entrata e in uscita dai territori classificati come zona rossa o zona arancione.

Al momento non sarà obbligatorio per i dipendenti delle attività dove è prevista la certificazione verde.

Il caso alberghi

Il Green Pass non sarà necessario nei ristoranti degli alberghi qualora il cliente soggiornasse nell’hotel. In caso contrario, il personale dell’albergo sarà obbligato a richiedere la certificazione verde.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button