fbpx
Cronache

Festa di compleanno in una sala giunta del trapanese, paura per nuovo focolaio

Spaventa l’incubo di un nuovo focolaio nel trapanese. Nella sala giunta di Castellammare del Golfo, infatti, si è tenuta una festa di compleanno con tanto di tavola imbandita; il primo cittadino Nicolò Rizzo annuncia che le verifiche sono già in corso. La denuncia del banchetto illegale arriva via Facebook dal consigliere comunale Giovanni D’Aguanno.

“È uno schiaffo a tutta la cittadinanza che rispetta le regole”

Il consigliere postando la foto sulla sua pagina Facebook, commenta: “Provo infinita indignazione per ciò che è accaduto oggi nel palazzo della nostra città: una festa di compleanno in sala giunta. Nel momento storico che stiamo attraversando un tale gesto è inqualificabile. Decine di persone a far festa con una tavola imbandita di cibo, pronto per essere consumato. Mi sono vergognato! Il nostro sindaco e i partecipanti sanno che siamo in zona rossa perché c’è una pandemia in corso? Non possiamo pensare di sensibilizzare la cittadinanza facendo i video su Facebook e dando il cattivo esempio. Non c’è ragione che possa portare un simile assembramento in un luogo pubblico. È uno schiaffo a tutta la cittadinanza che rispetta le regole, ai nostri ragazzi che non possono vivere la spensieratezza della loro età e ai nostri concittadini che lottano per la sopravvivenza a causa del Covid. Solo una parola: VERGOGNA!”

La foto del banchetto

 

 

 

 

 

 

Crediti foto: Il Mattino

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button