fbpx
CronachePrimo Piano

Covid, vaccini agli over 80 slittano in tutta Italia: il calendario in Sicilia

La campagna di vaccinazione agli over 80 slitta in tutta la penisola. I ritardi e i tagli nelle dosi da parte della Pfizer, adesso, si fanno sentire come non mai nel proseguo dei vaccini ai cittadini più colpiti, in assoluto, dalla pandemia. E mentre il comparto medico e infermieristico (compresi gli studenti) si prepara alla seconda dose vaccinale, per gli anziani dopo gli 80 anni si procederà dai primi di febbraio. Ma non in tutte le Regioni. La prima a partire sarà il Lazio(l’8 febbraio); seguiranno Veneto(il 15) e Liguria(il 12 o 15). Rimane il fatto che il programma di vaccinazione ipotizzato i primi giorni dell’anno, adesso, è totalmente sfumato.

Il calendario delle regioni

VALLE D’AOSTA – si ipotizza la somministrazione dall’8 febbraio.

PIEMONTE – Il ‘Vaccine day’ per gli over 80 era slittato, una prima volta, al 6 febbraio ora la data è ancora da destinarsi.

LOMBARDIA – Il 25-26 marzo.

TRENTINO ALTO ADIGE – In questa regione la seconda fase dei vaccini agli over 80 è già iniziata, adesso si procederà con i richiami.

VENETO – Il 15 febbraio si partirà con gli over 80 e, dal 22, con gli over 75.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Il via alla seconda fase è fissato per la seconda metà di febbraio.

LIGURIA – Toti afferma di poter partire già dal 12 febbraio o 15 febbraio

EMILIA-ROMAGNA – Non c’è ancora una data ufficiale. Si pensa di partire da marzo.

TOSCANA – Non c’è ancora una data ufficiale.

MARCHE – Non c’è ancora una data ufficiale

UMBRIA – Dopo l’8 febbraio.

LAZIO – Le somministrazioni cominceranno l’8 febbraio

ABRUZZO – Aperte le prenotazioni, ma non c’è ancora una data ufficiale per l’inizio della somministrazione.

MOLISE – Non c’è ancora una data ufficiale

CAMPANIA – Si parte tra il 10 e il 15 febbraio.

BASILICATA – Si era pensato all’1 febbraio, ma la data è stata ‘congelatà a causa dei ritardi delle consegne.

PUGLIA – Si parte la prossima settimana.

CALABRIA – Non c’è ancora una data.

SICILIAL’inizio della fase due è slittata a fine febbraio.

SARDEGNA – L’avvio è slittato di 4 settimane, quindi, a metà marzo (forse).

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button