fbpx
Cronache

Covid, Sicilia: vaccini agli ultra 80 da fine mese, come prenotarsi

Dopo i ritardi con le dosi e l’incertezza sulle date da parte di Pfizer le Regioni italiane sono pronte a rimettersi in moto. La Sicilia non è da meno. Ruggero Razza, assessore alla Salute, informa che vuole riprendere il ritmo delle prime settimane di somministrazione in questa tanto attesa “Fase 2”.

Dalla Regione fanno sapere che già da fine mese si potrebbe iniziare la campagna di vaccinazione indirizzata agli over 80. Questa ipotesi è trapelata dopo il confronto tra Razza e il dipartimento Attività sanitarie con la dirigente Maria Letizia Di Liberti. I dati delle vaccinazioni della Fase 1 sono, comunque, incoraggianti. Già il 71% ha ricevuto il richiamo. Come scrive Fabio Geraci sul Giornale di Sicilia in edicola, a febbraio sono attese nell’Isola 237.610 dosi tra Pfizer e Moderna, ma il via alla seconda fase dipenderà molto dalle due case farmaceutiche. Se entrambe, infatti, rispetteranno i tempi di consegna sarà possibile procedere con le somministrazioni che, comunque, non si stimano prima della fine del mese o dei primi giorni di marzo.

L’idea, intanto, è aprire le prenotazioni online. «Partire la prossima settimana con le prenotazioni, ma aspettiamo di avere certezze sulla quantità di vaccini disponibili» ammette Razza a La Sicilia. La maggior parte degli ultra 80, però, non dispone di alcuna conoscenza in materia informatica né, tantomeno, può contare sul supporto di un familiare, purtroppo. Come fare allora? «Un impegno comune su più versanti, in cui ognuno faccia il proprio dovere» ribadirà l’assessore al Ministro Boccia. La Regione starebbe potenziando « la dotazione di risorse umane del team di vaccinatori» assicurando «una riorganizzazione su base territoriale del sistema di somministrazione».

L’Isola, inoltre, è tra le poche regioni ad aver già aderito alla piattaforma informatica delle Poste grazie alla quale gli anziani possono prenotare online la vaccinazione, usando il Postamat. La piattaforma sarà consegnata alla Regione venerdì.

Crediti foto: Milano Today

 

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button