fbpx
Cronache

Consegnati ed installati due defibrillatori nelle spiagge libere catanesi

Due defibrillatori sono stati consegnati ed installati nelle spiagge libere della Playa numero 3, “Stromboli”  e, a seguire,  numero 1, “Etna”, su iniziativa promossa dalla presidente della Commissione consiliare Sanità, Sara Pettinato.

Presenti sul posto il sindaco Salvo Pogliese, gli assessori alla Salute, Pippo Arcidiacono, e al Mare, Michele Cristaldi, il professore Igo La Mantia, presidente dell’Ordine dei Medici di Catania che ha donato i due strumenti salvavita.

«Il nobile gesto – sottolinea Pettinato – è da attribuire alla grande sensibilità del presidente dell’ordine dei medici di Catania e a tutto il direttivo, che immediatamente hanno risposto all’invito a donare due defibrillatori alla Città, al fine di completare la cardioprotezione di tutto il litorale della Playa, da sempre la casa a mare dei catanesi».

Per l’occasione è prevista anche una dimostrazione del salvataggio in mare con l’ausilio dei cani.

«Ricordo a tutti i  cittadini dai 16 anni in su – continua la presidente – l’importanza  di iscriversi ai corsi di primo soccorso e utilizzo del defibrillatore, perché ognuno di noi può salvare la vita di chi ci sta accanto qualora incorresse in un arresto cardiaco».

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button