fbpx
Politica

Cateno De Luca e le dimissioni ” a tempo”

Ha 20 giorni di tempo per fare marcia indietro Cateno De Luca. Se questo non dovesse accadere, sarà dato spazio alla campagna elettorale, e Messina avrà un nuovo sindaco.

È successo tutto in un lampo: la zona rossa, l’ordinanza sempre più restrittiva, le minacce, ed infine De Luca ha annunciato di essere pronto a dimettersi.

De Luca ci riprova

Le motivazioni sono state spiegate in una lunga diretta sulla pagina Facebook andata in onda ieri. Ma sembrerebbe che De Luca tenga al suo incarico di primo cittadino molto più di quanto abbia mostrato fin ora.

Infatti, non è detta l’ultima parola. Essendo, per legge, ancora in carica a breve il sindaco firmerà una nuova ordinanza, simile al documento ritirato in precedenza, contenente norme ancora più rigide di quelle previste solitamente per le città in zona rossa.

«Se la mia ordinanza fallirà -dichiara De Luca- io non revocherò le mie dimissioni».

Il sindaco, dunque, lega il proprio destino all’impatto che avrà la prossima ordinanza sui cittadini. Se la chiusura di ulteriori esercizi commerciali troverà il favore dei messinesi, De Luca potrà continuare ad indossare la fascia tricolore.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button