fbpx
CronachePrimo Piano

Catania, controlli a raggiera: chiude ristorante in Piazza Mazzini

Controlli anti-Covid a raggiera da parte dei Carabinieri della Compagnia di Catania Piazza Dante,
unitamente ai colleghi del N.A.S. di Catania e del 12° “Reggimento Sicilia”.

Nel mirino delle forze dell’ordine un ristorante, sito in Piazza Mazzini a Catania, dove sono stati rinvenuti alcuni cibi in cattivo stato di conservazione. Gli alimenti erano privi di requisiti igienico-sanitari e non conformi alle procedure “HCCP”. Le irregolarità riscontrate, quindi, portano alla denuncia del titolare, chiusura temporanea per 5 giorni e sanzione amministrativa per 3.000 euro. I dipendenti, inoltre, non indossavano la mascherina protettiva.

Controlli a tappeto, 4 denunciati

Nel proseguo dei controlli, scatta la denuncia per 4 persone, delle quali 3 donne abitanti in via Del Velo ed un extracomunitario domiciliato in via Grottamagna, le quali avevano abusivamente allacciato la loro abitazione alla rete elettrica pubblica. A queste si aggiungo anche 8 sanzioni elevate al C.d.S. per un totale di 6967 euro, nonché identificate 29 persone e controllati 22 veicoli, procedendo al sequestro ed al fermo amministrativo di 4 automezzi.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button