fbpx
CronachePrimo Piano

Catania, casa a luci rosse con spazio “lap dance” adibita per la prostituzione di una donna

Catania, casa a luci rosse con spazio per la “lap dance”. Questo l’allestimento scoperto dai militari in un appartamento in via Trigona.

Nel mirino delle forze dell’ordine un 42enne di Palagonia, responsabile di favoreggiamento della prostituzione. L’uomo aveva preso in locazione l’abitazione dotandola di tutti i comfort necessari. Nella casa, infatti, sono stati rinvenuti un impianto di luci stroboscopiche. Nella camera da letto, invece, vi erano installate luci soffuse, un sottofondo musicale e perfino un angolo adibito alla “lap dance” con un palo per le esibizioni. L’uomo si occupava di pubblicare gli annunci in un giornale specializzato per reperire clienti che venivano accompagnati fino all’appartamento al costo di 80 euro. Le prestazioni sessuali coinvolgevano una signora di 50 anni.

La donna, infatti, si prostituiva indotta dal suo “manager” che restava nella casa qualora lei ne richiedesse il suo intervento per motivi di sicurezza. L’attività investigativa dei militari aveva già fatto notare uno strano e assiduo andirivieni da quell’abitazione. I Carabinieri, quindi, fermando un cliente hanno fatto irruzione in casa della donna ponendo fine all’attività illegale che si svolgeva all’interno.

G.G.

 
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button