Amore e SessoBlog

Cara Sam, e se fosse troppo presto?

Ci sono dei tempi di sicurezza per le tappe dell'amore?

Cara Sam, mi chiamo Vanessa e ho 38 anni

anche se forse è troppo presto per dirlo, sono innamoratissima. Da ottobre sto con un ragazzo e anche lui lo è di me, innamorato voglio dire. Non immaginavo potesse esserci un amore così straordinario. Sono felice. Ogni giorno scopriamo cose nuove di noi, sembriamo perfettamente compatibili su molte cose.

Mi ha chiesto di vivere insieme

Lo scorso san valentino abbiamo passato una serata splendida, Abbiamo rispettato tutti i canoni. Mi ha invitato a cena. Ha portato dei fiori splendidi. Posto romantico, uno dei miei preferiti e dopocena coi fuochi d’artificio. Il motivo per cui ti scrivo è arrivato a colazione. Rigorosamente a letto. Accanto alla tazza del caffè c’era un bigliettino con cui mi chiedeva di andare a convivere da lui.

Secondo te è troppo presto? Non ho mai creduto alle favole o al principe azzurro per questo anche se muoio dalla voglia di condividere tutto con lui, mi fa paura cambiare le mie abitudini. Che fare?

Mia cara Vanessa

Stai vivendo un periodo bellissimo. Di solito consiglio sempre di vivere pienamente tutto quello che la vita ci riserva. Hai dimostrato di essere una ragazza molto razionale quindi sai già i rischi che questo potrebbe comportare. Mi chiedi se è troppo presto, forse lo è ma queste sono cose che solo il tempo può dire. L’unica via giusta è non farti guidare mai dalle paure. Se andare a vivere insieme significa paura di perderlo, rinuncia e prendi tempo. Se al contrario hai solo paura di cambiare le abitudini, tesoro mio, le abitudini cambiano sempre anche quando non ce ne accorgiamo.

Tags
Mostra di più

La Posta Di Sam

Sam, Sophia, Victoria, Lucrezia Jones per tutti Sam Jones è stata una delle modelle preferite di Dior, musa di Versace e protagonista della moda e del bel mondo internazionale. Frequentava la Factory di Andy Warhol ma che ha abbandonato new york nel'82 quando Madonna ha cominciato a frequentare gli ambienti artistici. Per l'occasione ha dichiarato "da quando a New York circolano certe biondine senza gusto, la grande mela ha perso il suo glamour". Una delle sue città preferite è Londra nel cui appartamento amava rifugiarsi insieme alle amiche Bette Devis e Marilyn Monroe in lunghi fine settimana invernali. Donna, icona di stile durante tutti gli anni 70/80 non priva di scandali come la sua presunta storia d'amore col celebre pittore siciliano Guttuso prima che questi incontrasse Amanda Lear. Ricorda ancora con affetto le sontuose feste organizzate da Hugh Hefner a Los Angeles. Provata dalla morte di Hef e ispirata dalla sua generosità oggi la sua vita si divide tra opere filantropiche e i consigli della su rubrica La posta di Sam

Potrebbe interessarti anche

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.