fbpx
CronachePrimo Piano

Assenteismo al Comune di Palermo: tra gli indagati anche il padre di “Angela da Mondello”

Isidoro Chianello, 60 anni, padre di Angela conosciuta ormai nel panorama televisivo per la frase “Non c’è ne Coviddi” è tra gli indagati per assenteismo del Comune di Palermo.

Il padre di “Angela da Mondello” colpito da obbligo di dimora, farebbe parte del sistema portato alla luce della Guardia di Finanza.

Andavano a fare la spesa o a fare jogging pur risultando presenti al lavoro. Una nuova inchiesta sui “furbetti del cartellino” investe i dipendenti del Comune di Palermo e di alcune società partecipate, in servizio presso i Cantieri culturali alla Zisa.

I finanzieri del comando provinciale hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal gip del capoluogo nei confronti di 28 persone. Per 8 sono scattati gli arresti domiciliari; per altri 14 l’obbligo di dimora e di presentazione alla pg; per 6 solo quest’ultimo. Sono indagati a vario titolo per truffa a danno di un ente pubblico e falsa attestazione.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button