fbpx
NeraPrimo Piano

Agricoltore muore nel tentativo di spegnere incendio a Paternò

Gli incendi logorano la Sicilia in questa giornata di caldo infernale. Le fiamme ardono da ore nelle Madonie, ad Enna minacciano le case. Mentre a Siracusa si toccano i 48°C determinando la temperature più alta in Europa dal 1977, a Paternò si piange la prima vittima di queste settimane di roghi.

Un agricoltore di 30 anni è rimasto schiacciato dal suo trattore nel tentativo di spegnere un incendio in un podere nell’area di Ponte Barca, colpito oggi da un vasto incendio che sta distruggendo ettari ed ettari di vegetazione come tre settimane fa. L’uomo stava trasportando una botte piena d’acqua sul suo trattore che all’altezza di una curva lungo la S.P. 58, si è capovolto schiacciandolo.

Il 30enne è morto sul colpo.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button