fbpx
CronachePrimo Piano

250 migranti in poche ore a Lampedusa: nuova emergenza sull’isola

Terminato il periodo di stop, riprendono senza sosta gli sbarchi a Lampedusa: dalla mezzanotte di oggi, sono sbarcati circa 250 migranti. Fra questi, anche un neonato.

Le Fiamme gialle e la Guardia costiera hanno intercettato nelle ultime ore una imbarcazione con 85 persone; mentre un barchino con 13 tunisini è approdato autonomamente, seguito da un altro con 12 uomini provenienti dal Marocco e dal Sudan. A raffica poi si sono registrati altri quattro sbarchi di 20, 53, 54 (tra cui il neonato) e 13 tunisini rispettivamente.

Soltanto ieri erano approdati nella più grande delle Pelagie 442 persone per un totale di 700 extracomunitari. Un numero che pesa all’hotspot di Contrada Imbriacola, con una capienza di soli 250 posti. Ma al momento il numero degli ospiti sfiora i mille e gli sbarchi continui non permettono di alleggerire il carico sulla struttura mentre la Prefettura di Agrigento organizza, in tempi stretti, la macchina dei trasferimenti.

Intanto, stamani 100 minori non accompagnati lasceranno Lampedusa a bordo del traghetto di linea diretto a Porto Empedocle.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button