fbpx
CronachePrimo Piano

Zona Industriale: allagato l’ingresso della sede Dusty

Un percorso di guerra: basta un giorno di pioggia e la zona industriale di Catania acquista la pericolosità di un campo minato per lavoratori e cittadini. Il Patto per Catania destina delle somme considerevoli per la riqualificazione dell’area, i cui lavori sono stati affidati lo scorso mese all’impresa Restivo Costruzione per un ammontare contrattuale di 807.389, 49 euro.

L’intervento dovrebbe durare ben quattro mesi. Intanto però, in viale Alfredo Agosta si è formata un’enorme pozzanghera dinanzi all’ingresso principale della sede Dusty rendendo difficoltoso l’accesso agli operatori.

Ma non è il solo disagio che si registra in zona: da circa una settimana, infatti, le strade circostanti risultano difficili da percorrere anche con le jeep Dusty. L’ennesimo frutto di mancanze strutturali in una città che dovrebbe sfruttare la zona industriale come finestra per espandersi.

E.G.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button