fbpx
Cronache

Whisky ‘Cosa Nostra’ al supermercato, immediato il ritiro dagli scaffali

Un whisky scozzese dal nome “Cosa Nostra” spunta negli scaffali di un superstore di una catena di supermercati. Ben presto il superalcolico, però, viene ritirato dal commercio. È quanto accade a Reggio Emilia.

Lo stile della bottiglia è volutamente provocatorio, è una bottiglia nera a forma di mitra, ispirata ai celebri boss di Cosa Nostra. Molti i cittadini che hanno segnalato l’etichetta alle forze dell’ordine. Ad esprimersi, in tal senso, anche il consigliere comunale del PD, Dario De Lucia: “Meglio togliere questo prodotto. Non è adeguato e dà un brutto messaggio”. In risposta, interviene Paola Rondanini, direttrice del superstore: ” Alla prima lamentela il superalcolico è stato immediatamente ritirato. Abbiamo 18mila articoli da gestire e quando abbiamo ordinato l’oggetto in questione c’era solo un codice. Quando l’abbiamo esposta non abbiamo avuto la prontezza di riflessi per capire che non fosse opportuno”.

G.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button