fbpx
Sport

Volley, domani il derby Aquilia Gupe Acireale vs Città di Viagrande

Dopo la sosta osservata la scorsa settimana, nella terza giornata di ritorno del campionato di serie B2 di pallavolo maschile l’Aquilia Gupe Acireale riparte dal derby etneo con il Città di Viagrande, quarta forza del torneo con 22 punti in classifica.

Reduce dall’inatteso stop nello scontro diretto in casa del Ro.ga. Agira, la squadra granata del prof. Rosario Raneri, allenata da coach Fabrizio Petrone, proverà domani a ripartire e a conquistare dinanzi al pubblico amico importanti punti salvezza.

Gli acesi, che all’andata riuscirono ad aggiudicarsi un incontro molto equilibrato vincendo per 2-3 sul campo del Viagrande, hanno lavorato con grande determinazione ed intensità durante la pausa e sono ormai pronti alla sfida che si annuncia anche questa volta tiratissima. Ad eccezione dell’assenza dello schiacciatore Andronico, che accusa problemi alla schiena, la squadra è annunciata al completo.

“Senz’altro una delle partite più interessanti della giornata -presenta la sfida coach Petrone- perchè è un derby e perchè mette di fronte due squadre che hanno investito con forza sui giovani e che fin qui hanno fatto molto bene. Una gara insomma dagli esiti difficilmente pronosticabili e, parafrasando il linguaggio calcistico, da ‘1 x 2’. Molto dipenderà dalla lucidità mentale che le squadre metteranno in campo e che, oltre alla componente tecnica, potrà diventare decisiva. Dal canto nostro, ricordando la partita dell’andata vinta di un soffio, speriamo naturalmente che si ripeta quel risultato”.

Al Pala Sporting Center di Sant’Agata Li Battiati domani, fischio d’inizio alle ore 17, dirigeranno i signori Alberto Rapisarda (1° arbitro) e Silvia Leopardi (2° arbitro).

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker