fbpx
Sport

Volley B2 maschile, il Bruno Euronics Papiro Fiumefreddo cade in casa

Seconda sconfitta casalinga per il Bruno Euronics Papiro Fiumefreddo che perde 3-0 contro la Coordiner Catania in una sfida diretta valevole per la salvezza. Al palazzetto di via Amendola il sestetto di Francesco Pistorio tenta di rimanere in partita per tutti i tre set ma nei momenti decisivi subisce le sortite offensive degli avversari senza riuscire a reagire.

Nel primo parziale il distacco di 4 punti rimane dall’inizio alla fine con Giovanni Battiato e Claudio Bonaccorsi che fanno il bello e il cattivo tempo. Per i padroni di casa solo il giovane Alessio Fichera classe 93 non basta a tenere botta. Il secondo set si apre con un vantaggio esiguo del Papiro che al primo break è avanti 8-7. Poi sarà una lotta punto a punto tra Luigi Bandieramonte, Carlo Arpaia e Luca Sudano da un lato e Francesco Scuderi, Vincenzo Consoli e Dario Caracci dall’altro. Ospiti ugualmente vittoriosi. Terzo e ultimo parziale dove Sebastiano Patti prova a trascinare i suoi alla rimonta ma i soliti Battiato e Bonaccorsi chiudono i giochi.

“Il presidente sta facendo tanti sforzi – commenta il coach della Coordiner Maurizio Lopis – per mandare avanti questa squadra e sono veramente contento di guidarla non solo per la storia che ha alle spalle ma anche perché il mix tra uomini di esperienza e giovani che ho a disposizione mi rende orgoglioso. La vittoria è stata molto importante perché il campionato è duro e tutti vogliono mettere in saccoccia i punti per salvarsi il prima possibile. Vincere qui a Fiumefreddo non è semplice, Modica docet. Sul nostro cammino abbiamo incontrato subito squadre molto più attrezzate come Modica, Palermo, Gupe e Conad Lamezia ma andando avanti spero di raggiungere i nostri obiettivi. Non mi piace parlare dei singoli ma un appunto particolare lo faccio per Carlo Arpaia che è un ragazzo di 18 anni, esordiente assoluto perché ha giocato l’anno scorso in serie C e in passato soltanto qualche gara in Prima divisione, e nessuno immaginava che si riuscisse a ritagliare lo spazio da titolare. Per noi è diventato un protagonista, uno di cui la squadra al momento non può fare a meno quindi i miei complimenti vanno a lui”.

BRUNO EURONICS PAPIRO    0

COORDINER CLUB CATANIA    3

Fiumefreddo: Scuderi 2, Sabella 1, Fichera 7, Nicolosi, ne, Berretta 1, Vitale 1, Consoli 4, Caracci 6, Nucifora, Patti 9, Bellitto (L1), Tracinà, Nicolosi, F. Andronico (L2), G. Andronico 1. All. Pistorio

Coordiner: Scarantino ne, Battiato 13, Bonaccorsi 8, Gulisano (libero), Verona, Aiello ne, Sudano 11, Perrotta ne, Bandieramonte 10, Alibrandi,  Arpaia 8, Rubino. All. Lopis

Arbitri: Bentivegna e Leopardi di Catania

Parziali set: 21-25; 22-25; 22-25

Alessandro Famà

Tags
Mostra di più

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Identificato

Considera la possibilità di aiutarci disattivando il tuo Adblock. Grazie.