fbpx
CronacheNeraNews

Vizzini, ucciso a bastonate per contrasti tra allevatori. Arrestati i due assassini

Sono stati arrestati i presunti assassini di Giovanni Cutrera,  il 50enne ucciso a bastonate la scorsa notte a Vizzini, in contrada Conventazzo. Si tratta di Giuseppe e Salvatore Miraglia, entrambi originari di Tortorici (ME), domiciliati Vizzini.

I due, verso le ore 04 di ieri in contrada Santa Domenica di Vizzini, hanno ferito mortalmente, verosimilmente con un ascia ed un bastone, Cutrera, ferendo nella circostanza al capo anche un 35enne.
Da quanto è emerso le vittime, per dissapori e risentimenti legati a problemi di pascolo, avevano incendiato tre autovetture di cui una di proprietà del 42enne e le altre di suoi parenti ed amici.

Da quest’ultimo episodio pare sia scaturita l’aggressione mortale da parte dei due fermati.

I due arrestati sono stati associati nel carcere di Caltagirone, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button