fbpx
Eventi

Consorzio Etna Doc: vino e competitività

Il 18 Febbraio 2020 si avvieranno i percorsi di formazione agroalimentare e vitivinicola che coinvolgeranno quattro comuni dell’Etna e 17 aziende del territorio.

Le aziende sono associate al Consorzio Etna DOC, che promuove la competitività attraverso 4 percorsi di elevata formazione, promossi, in ultimo, da Cru Vision e finanziati da For.Agri.

Infatti, la formazione, unita all’aggiornamento, del personale aziendale porta all’accrescimento dell’impresa non solo all’interno del proprio territorio.

Compito dell’impresa deve essere, inoltre, puntare alla risorsa umana prima ancora del prodotto finito.

Da queste fondamentali premesse partiranno i 4 percorsi formativi che avranno luogo in quattro comuni del territorio etneo: Castiglione di Sicilia, Trecastagni, Viagrande e Santa Venerina.

I calici di vino saranno i protagonisti del percorso

I corsi, aperti a dipendenti e manager delle aziende, vedranno la partecipazione di docenti di alto livello come Slawka Scarso-consulente in marketing enogastronomici-, il Prof.Sebastiano Torcivia, l’enologo Silvio Centonze e il DipWest Enrico Donati.

Le sedi in cui si terranno i corsi di aggiornamento sono delle cantine: Cantine Nicosia, Trecastagni, Palmento Costanzo, Castiglione di Sicilia, Azienda Vinicola Benanti, Viagrande e Murgo Tenuta San Michele, Santa Venerina.

L’idea si delinea dalla collaborazione con Antonio Benanti e Graziano Nicosia, rispettivamente presidente e delegato alla formazione e all’enoturismo del Consorzio Etna DOC.

La volontà risiede nel creare una coscienza moderna e specialistica, in ogni lavoratore, per rendere ogni nucleo aziendale più competitivo e all’avanguardia.

I corsi, infine, sono finanziati da For.Agri. e organizzati da Cru Vision, ramo di azienda in seno alla società Aproca, che è operativa da circa quarant’anni per la formazione e comunicazione intercollaborativa delle aziende agroalimentari.

G.G.

Tags
Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker