fbpx
CronacheNews

Villa Bellini a fuoco sotto il sole di mezzogiorno

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una mamma preoccupata per la situazione alla Villa Bellini.

“Gentile redazione,

sono una giovane mamma con una figlia di due anni. Vi scrivo per segnalarvi una situazione piuttosto rilevante alla Villa Bellini.  Sabato scorso, in quella che era una giornata di sole, ho portato mia figlia alla villa comunale per farla giocare con quello che dovrebbe essere un parcogiochi per i più piccoli.

Non voglio discutere sul fatto che i giochi disposti sull’ampio spiazzale, quello che dovrebbe essere lo spazio principale, sono pochi per il numero di bambini piccoli che dovrebbe usufruirne, dato che quelli disposti in altri angoli della villa sono più che altro dedicati a bimbi più grandi; vorrei invece parlare della completa e assoluta mancanza di ombra in questo spazio.

Come ho già detto, gli altri giochi della villa sono dedicati a bambini un po’ più grandi e fortunatamente sono coperti dall’ombra di alberi secolari. Mi chiedo quindi come sia possibile che i giochi per i più piccoli siano invece sotto il sole. Mia figlia, grande amante dell’altalena, ha potuto giocare ben pochi minuti dato il gran caldo che faceva.

Mi chiedo: cosa succederà in estate quando già dalle prime ore del mattino farà insopportabilmente caldo? Dove potrò portare mia figlia a giocare? E gli altri bambini?

No, non la porterò a giocare alla villa a mezzogiorno naturalmente, ma non la porterò nemmeno alle 9. E la villa sarà di nuovo un luogo dove non potrò andare in città”

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button