fbpx
Cronache

Vigili urbani fermano posteggiatore abusivo

Ieri, lunedì 6 luglio, intorno alle 20, su segnalazione di alcuni cittadini pervenuta alla Centrale Operativa, la Polizia Municipale è prontamente intervenuta nel piazzale Candido Cannavò dove ha proceduto al fermo di un tunisino di 51 anni, privo di documenti, che stava esercitando abusivamente l’attività di posteggiatore. L’uomo, dopo che i Vigili hanno informato l’Autorità Giudiziaria, è stato condotto presso il Comando di Polizia Municipale per le procedure di identificazione e per gli accertamenti sulla regolarità della sua presenza nel territorio italiano.

Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Catania Enzo Bianco cheha dichiarato: “Grazie alla collaborazione dei cittadini riusciremo a condurre in maniera efficace la lotta ai posteggiatori abusivi. La coscienza di subire un atto illegale e di prepotenza si è ormai fatta strada nella coscienza di tanti catanesi e questa è la migliore arma che i nostri Vigili urbani possono avere a disposizione per combattere efficacemente il fenomeno”.

“Continueremo ad effettuare una vigilanza attenta come stiamo già da tempo facendo – ha aggiunto il vicesindaco Consoli – e saremo grati a tutti i cittadini che volessero darci una mano in questo percorso di legalità che Catania ha intrapreso con decisione”.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker