fbpx
NeraSenza categoria

Vigile urbano ferito in centro storico

Un mese di prognosi e un dito fratturato per un vigile urbano, vittima di un’aggressione ad opera di un cittadino. 

L’accaduto.

L’episodio si è verificato ieri mattina, nei pressi di via Santa Maria del Rosario vicino a piazza Università. Un uomo, infatti, in evidenti condizioni psico-fisiche precarie, disturbava la quieta pubblica sdraiato sull’asfalto.

Gli agenti hanno tentato di trasportare l’uomo in ospedale, facendolo salire su un’ambulanza. Il quale, però, non l’ha presa bene: è così iniziata una vera e propria aggressione che ha visto l’individuo protestare con calci e pugni rivolti agli agenti.

Una volta sedato e condotto in ospedale, l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica. Il passato dell’individuo, inoltre, era segnato da abuso di alcool e sostanze stupefacenti.

Dall’aggressione, però, non ne è uscito illeso l’ispettore I.L. Arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Vittorio Emanuele, infatti, gli è stata diagnosticata una prognosi di 30 giorni e un dito fratturato. Tanti gli incoraggiamenti dei colleghi del reparto guidato da Francesco Caccamo che sono andati a trovare l’ispettore ferito.

Sempre nella giornata di ieri, inoltre, altri agenti della polizia commerciale inoltre hanno sequestrato diversi prodotti contraffatti di note marche di prodotti di abbigliamento e accessori, nel corso di alcuni controlli in Piazza Carlo Alberto.

EG.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button