fbpx
LifeStyleMusica

“Viene Natale”: artisti siciliani uniti contro il Covid19

Da Rosario Fiorello a Carmen Consoli, da Nino Frassica a Mario Biondi, da Roy Paci a Mario Incudine fino all’orchestra giovanile del Teatro Massimo di Palermo.

I più noti artisti siciliani saranno impegnati nel progetto solidare “Sicilia per l’Italia” promossa dalla Regione Siciliana in collaborazione con la Fondazione Giglio di Cefalù.

Artisti, band e orchestre di tutta la Sicilia offrono per l’occasione le loro voci e i loro strumenti per cantare e suonare insieme il brano inedito “Viene Natale (Se stiamo lontani staremo vicini)”. Da oggi la canzone  disponibile su tutte le piattaforme streaming e in digital download.

A firmare il brano Kaballà, Vincenzina Cirillo e Lello Analfino, musiche di Kaballà. La produzione artistica è di Christian Rigano e la produzione esecutiva di Nuccio La Ferlita e Alessandra Nalon.

«Sicilia per l’Italia – spiegano i promotori dell’iniziativa – è un progetto di promozione della salute e sensibilizzazione verso i corretti comportamenti da seguire in occasione delle festività natalizie per contrastare il coronavirus. Un’opera di solidarietà per trasmettere un messaggio di resilienza e speranza verso il futuro. La canzone arriva dritto al cuore con la consapevolezza che questo Natale sarà diverso. Il regalo più bello che possiamo farci è restare lontani per tornare presto ad essere vicini».

Il progetto ha come ulteriore obiettivo quello di raccogliere fondi a sostegno delle famiglie degli operatori sanitari che hanno sacrificato la propria vita in prima linea negli ospedali italiani. Tutti i proventi del brano “Viene Natale” saranno dunque devoluti alla causa. La Fondazione Giglio ha anche attivato un conto dedicato per ricevere donazioni libere.

E.G.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button