fbpx
CronacheNewsNews in evidenza

Maltempo: la pioggia distrugge la Sicilia – VIDEO

Alluvioni in Sicilia, i video delle città devastate dalla pioggia.

A causa delle ingenti precipitazioni abbattutesi sulla Sicilia nelle ultime ore, diverse squadre dell’Anas sono al lavoro per garantire la percorribilità sulle strade statali maggiormente interessate.

Riaperta la strada statale 185 “Di Sella Mandrazzi”, precedentemente chiusa in località Gaggi (ME), tra il km 60,400 e il km 60,800, per la caduta di materiale dalle pendici sul piano viabile.

Il video dell’alluvione a GIARDINI NAXOS

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=1BEqW7L6-wE” width=”500″ height=”300″] [youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=Je8cPMtpGk0&feature=youtu.be” width=”500″ height=”300″]

SCIACCA questa mattina: Sulla strada statale 115 “Sud Occidentale Sicula”, tra Sciacca e Ribera (AG), è provvisoriamente chiuso, per allagamento del piano viabile, il tratto compreso tra il km 117,300 e il km 136,000. Riaperto invece il tratto in corrispondenza della galleria Magone.

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=nlrXHlqe3Dk&feature=youtu.be” width=”500″ height=”300″]

LINGUAGLOSSA

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=yPpc-x8fwzs&feature=youtu.be” width=”500″ height=”300″]

TAORMINA

[youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=9g89paxIQhs&feature=youtu.be” width=”500″ height=”300″]

Alluvione anche a NIZZA DI SICILIA, straripato il torrente Landro.

È stata invece ripristinata la circolazione sulle strade statali  118 “Corleonese Agrigentina”, precedentemente chiusa tra Prizzi (PA) e Santo Stefano di Quisquina (AG), 121 “Catanese”, precedentemente chiusa tra Alia e Valledolmo (PA), 188 “Centro Occidentale Sicula”, precedentemente chiusa tra Chiusa Sclafani e Palazzo Adriano (PA), 189 “Della Valle del Platani”, precedentemente chiusa per straripamento di un corso d’acqua a Castronovo di Sicilia (PA), 386 “Di Ribera”, precedentemente chiusa tra Villafranca Sicula (AG) e l’innesto con la SS 115.

Su tutti i tratti interessati dal maltempo, le squadre dell’Anas sono al lavoro per monitorare la situazione e intervenire tempestivamente.

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker