fbpx
CronachePrimo Piano

Calcinacci crollano dal viadotto della A18, codacons: strada fatiscente e insicura

Emergenza strade sicure: calcinacci crollano dal viadotto della Messina-Catania. L’esposto del Codacons.

Il Codacons ha presentato un esposto presso la Procura di Catania per denunciare le disastrose condizioni delle strade. Questa volta sono stati solo pochi calcinacci a cadere al suolo ma il crollo del viadotto autostradale, appare come prevedibile sinonimo di una mancata manutenzione. Il preludio di una tragedia annunciata proprio come quella verificatasi a Genova con il ponte Morandi.

«Calcinacci di grosse dimensioni sarebbero crollati dal viadotto autostradale numero 15 presente sulla A18 Messina-Catania, in direzione della città dello Stretto, e che attraversa la rete autostradale a circa 500 metri prima dell’uscita per Giarre, in provincia di Catania» è la dichiarazione dell’associazione, che da voce alle testimonianze degli automobilisti in transito.

«L’A18 non è un’autostrada – continua la Codacons – bensì una strada fatiscente ed insicura, con gallerie da terzo mondo, non può essere classificata come autostrada! Chiediamo lo stop immediato ai pedaggi autostradali ed una task force per il monitoraggio e messa in sicurezza di viadotti e gallerie».

EG.

E.F.

 

Mostra di più

Redazione

Quotidiano on-line siciliano

Potrebbe interessarti anche

Back to top button